Corri nei Borghi: a Clusone il sigillo di Yassine Rachik e Samantha Galassi

Tra le suggestive vie del centro della cittadina seriana, con partenze e arrivi in piazza Orologio, è andato in scena lo spettacolo della prima frazione del circuito Corri nei Borghi, che ha visto la vittoria di Yassine Rachik e Samantha Galassi.

In una bella serata limpida, con una temperatura che ha oscillato tra i 22 e 19 gradi, la 12esima Corrincentro ha visto sfrecciare su e giù per il centro storico 308 atleti in totale, con un folto pubblico a fare da cornice ed a incitare ed applaudire i protagonisti dello show serale. In primis è da rimarcare lo svolgimento delle combattutissime baby run (118 partecipanti), che per la gioia e soddisfazione dei genitori, hanno visto dare il massimo ai piccoli atleti futuri. Tutto ciò ci ha fatto sorridere e nel frattempo ci ha fatto conoscere degli interessanti atleti emergenti (Classe 2005/2003), dove avremo modo di approfondire se sarà il caso nel corso delle future tappe del circuito. Numerosa è stata anche l’affluenza alla non competitiva, che ha visto prevalere per gli uomini Cavagna Alain, dietro a lui Poloni Simone e Magli Pietro rispettivamente secondo e terzo gradino del podio. Per le donne invece si è distinta come prima arrivata Faccanoni Giorgia seguita da Savoldelli Giulia con il secondo miglior tempo e Filippi Serena giunta terza al traguardo.

Ma veniamo alle gare competitive.

Il profumo di grande sfida era nell’aria, sia in ambito femminile così come in quello maschile. Gli sguardi tesi e concentrati, i muscoli tirati, allenatori che spronavano i propri atleti proprio come i cavalieri fanno con i loro fidati destrieri. Poi lo sparo, la partenza, l’adrenalina che pulsa nelle vene, le gocce di sudore e di fatica scendere sul volto dei campioni. 4km per le donne e 6km per gli uomini, per tutti a rotta di collo, giungendo al traguardo senza più un briciolo di energia.
Forte motivazione e grande spirito di sacrificio gli elementi che li ha accomunati tutti quanti in questa bella serata trascorsa nella metropoli della Val Seriana. Un ricco ristoro ed una bella doccia calda ad aspettarli a fine gara, in modo tale da riprendere le energie per le premiazioni.

Diamo ora spazio alla classifica.
In ambito maschile il 1° posto se lo aggiudica Rachik Yassine con il tempone di 16.59, la medaglia d’argento va a Ouhda Ahmed giunto in 17.16 e gradino più basso del podio per Puppi Francesco che ferma il cronometro a 17.21
Dal 4° al 10° classificato nel seguente ordine: Bamaarouf Tariq, Ba Filippo, Guerniche Omar, Batel Abdellatif, Toninelli Antonio, Maguhe Lukas Manyika e Bonzi Nicola

Per la corsa in rosa ha avuto la meglio Galassi Samantha 1° classificata con il tempo di 13.09 , Radaelli Silvia in 13.13 è arrivata alle sue spalle guadagnandosi meritatamente la volata finale con Faustini Clara (13.14).
Dalla 4° alla 10° si sono piazzate: Zanne Federica, Milesi Simona, Cotti Cottini Stefania, Mbengue Daba, Nadir Sara, Ghidini Mara e Gelmi Luisa.

Da sottolineare inoltre che finite le premiazioni è avvenuta l’estrazione a sorteggio per tutti gli iscritti (competitiva e NON competitiva) di numerosi e ricchi premi.

L’appuntamento con la prossima tappa del Corri nei Borghi è a Cerete sabato 23 Luglio, non mancate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *